di Vladimir Zelinskij

Un grazie particolare

27 Settembre 2016

Ringrazio di cuore tutti quelli che mi hanno fatto gli auguri di compleanno, e soprattutto quelli alla cui voce non ho fatto in tempo a rispondere personalmente. E grazie anche […]

di Svetlana Panič

Se io fossi l’opposizione…

26 Settembre 2016

Dirò qualcosa di assolutamente impopolare sulle elezioni alla Duma. «E verrà la grazia che la Rus’ sognava…». Proprio così. Adesso si può dare addosso quanto si vuole a «questo popolo» […]

di Svetlana Panič

Tu sei un bene per me

5 Settembre 2016

Penso che le sconfitte nel calcio, la tragedia in Carelia [in giugno 14 bambini di un campo estivo sono morti annegati durante un’escursione], le vie di Mosca sottosopra, gli asmatici […]

di Tat'jana Krasnova

Dedicato al nuovo anno scolastico

2 Settembre 2016

Ho dovuto riscrivere un test. Niente di che, un normale test che fa parte del processo didattico. Non era una questione di vita o di morte, nessuno rischiava la bocciatura […]

di Vladimir Zelinskij

Noi ortodossi d’Italia e il terremoto

29 Agosto 2016

Il terremoto ha scosso questo paese, e il nostro esserne parte si definisce ora da quanto questo evento ci tocchi in profondità. Da quanto nei nostri cuori si percepisca la […]

di Svetlana Panič

Un tipo di sani principi

8 Agosto 2016

All’inizio degli anni ‘70 un’équipe medica di ricercatori ricevette una prestigiosa onorificenza di Stato, e a buon diritto, per una scoperta che avrebbe alleviato notevolmente la vita a molti pazienti. […]

di Vladimir Zelinskij

Disinnescare l’odio

19 Luglio 2016

La folla festosa radunata sulla Promenade des Anglais di Nizza non poteva neppure immaginare di essere portatrice di tanti simboli ostili. Non sapeva nemmeno di apparire solo come un pezzo […]

di Tat'jana Krasnova

Storia di dentisti e di taxi

15 Luglio 2016

Questa, ragazzi, è una storia dell’URSS e della vita felice che menavamo. L’ho già raccontata a molti, ma repetita iuvant. Mi faceva male un dente. Doveva essere il 1983. A […]

di Svetlana Panič

Scendere dalle barricate

13 Luglio 2016

Lo strascico negativo venuto dietro all’incontro del Papa e del Patriarca dimostra una volta di più, fra l’altro, che liberali e tradizionalisti (perlomeno nella loro variante russa, a prescindere dal […]

di Svetlana Panič

Note di un misantropo cristiano

17 Giugno 2016

Ascolto discorsi sublimi e intelligenti, e penso tristemente, anzi con pena: «Ma perché, perché mentre pronunciamo facilmente e con piacere quelle parole elevate, noi tutti, “dei quali il primo sono […]

di Dmitrij Strocev

Noi e gli altri

13 Giugno 2016

Quando noi diventiamo di più molti di più e loro diventano meno, molti di meno senza pensarci troppo corro dalla loro parte solo per evitare che la barca si rovesci.

di Svetlana Panič

Qui non si fa credito

19 Maggio 2016

Una volta, presa da un attacco di neofitismo acuto, aggravato dalla lettura di libri sicuramente ottimi, scritti da persone sicuramente degne che giustificavano appieno le proprie parole, sono andata da […]

di Ol'ga Sedakova

Il pensiero capace di distinguere

17 Maggio 2016

Rifletto sul pensiero e sullo spazio in cui agisce. Non sul Pensiero nel senso di Heidegger ma sul pensiero prosaico, funzionale, capace di discernimento. Ci sono due sfere con cui […]

di Vladimir Zelinskij

Preghiera e tormento

3 Maggio 2016

«Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni», dice Gesù. «Predicate il Vangelo ad ogni creatura…». E create per esso una lingua speciale, alta, non quella in cui vivete, vi muovete, […]

di Svetlana Panič

Che brutta abitudine giudicare gli altri

12 Aprile 2016

La settimana scorsa, per vilissimo pragmatismo, ho compiuto una bassezza: per poter godere di un servizio bancario di cui avevo necessità, ho sottoscritto che contraevo volontariamente una polizza assicurativa che […]