di Vladimir Zelinskij

Riflessioni del tempo pasquale

17 Maggio 2024

Al tramonto della vita, l’anno liturgico getta sempre una luce nuova sul mondo.

di Vladimir Zelinskij

Naval’nyj: la memoria e l’immagine

4 Marzo 2024

Naval’nyj ha esaltato il meglio dell’uomo, ricordandoci che appartiene a Cristo.

di Vladimir Zelinskij

Il Natale e il Verbo

1 Gennaio 2024

Incarnazione e resurrezione sono la realtà presente, pur nel sangue e nel fango…

di Vladimir Zelinskij

Stalin e l’acqua santa

1 Ottobre 2023

Dopo tre anni di tentativi, i nostalgici di Stalin hanno trovato dove collocare una sua statua. Ma il peggio è che un sacerdote ortodosso l’ha benedetta. Dove affondano le radici di un simile gesto?

di Vladimir Zelinskij

La disgrazia altrui

1 Settembre 2023

Oggi c’è bisogno di essere uomini capaci di scendere nelle pieghe della miseria e dell’angoscia. Nostra e degli altri.

di Vladimir Zelinskij

Boris e Gleb e la teologia di Svjatopolk

17 Agosto 2023

In questi giorni la Chiesa ortodossa russa ha celebrato la memoria di Boris e Gleb, i primi santi russi, che accettarono la passione per non spargere sangue fraterno.

di Vladimir Zelinskij

In memoria dei Romanov. Una riflessione non monarchica

27 Luglio 2023

In luglio cade l’anniversario dell’eccidio della famiglia Romanov. Una vicenda che fa sorgere domande sul presente.

di Vladimir Zelinskij

5 marzo. Un verbo che ha spezzato l’universo

6 Marzo 2023

Settanta anni fa «Stalin fu…».

di Vladimir Zelinskij

L’umiltà luminosa di padre Nikolaj

23 Settembre 2022

Un sacerdote grande nella sua umiltà. Gli devo l’inizio del mio cammino nella Chiesa ortodossa…

di Vladimir Zelinskij

Quei 300 liberati da Gorbačev

3 Settembre 2022

L’impresa più importante di Gorbačev, che nessuno sembra aver notato.

di Vladimir Zelinskij

Portiamo un fantasma sulle spalle

23 Marzo 2022

Se esiste un muro che i semplici fatti non possono penetrare, cosa stiamo a parlare di argomenti e di ragioni?

di Vladimir Zelinskij

La menzogna è che la guerra sia necessaria

1 Marzo 2022

La violenza ha bisogno di giustificazioni, che sono sempre false. Quando impareremo a guardare inermi la realtà?

di Vladimir Zelinskij

Una missione interrotta ma adempiuta

17 Settembre 2021

Anch’io ricordo l’assassinio di padre Men’, e il senso di un cammino tranciato di netto.

di Vladimir Zelinskij

Festa della repubblica

11 Giugno 2021

Il senso e il ruolo delle fastose celebrazioni che si moltiplicano in Russia oggi.

di Vladimir Zelinskij

Armenia. La forza terribile del sentimento nazionale

12 Ottobre 2020

Come una piccola folla tornata in Armenia per combattere, nella storia gruppi etnici diversi hanno assecondato la forza del sentimento nazionale in vari modi. Ciò che non cambia è la libertà di scegliere come usarla.