di Vladimir Zelinskij

Un grazie particolare

27 Settembre 2016

Ringrazio di cuore tutti quelli che mi hanno fatto gli auguri di compleanno, e soprattutto quelli alla cui voce non ho fatto in tempo a rispondere personalmente. E grazie anche […]

di Vladimir Zelinskij

Noi ortodossi d’Italia e il terremoto

29 Agosto 2016

Il terremoto ha scosso questo paese, e il nostro esserne parte si definisce ora da quanto questo evento ci tocchi in profondità. Da quanto nei nostri cuori si percepisca la […]

di Vladimir Zelinskij

Disinnescare l’odio

19 Luglio 2016

La folla festosa radunata sulla Promenade des Anglais di Nizza non poteva neppure immaginare di essere portatrice di tanti simboli ostili. Non sapeva nemmeno di apparire solo come un pezzo […]

di Vladimir Zelinskij

Preghiera e tormento

3 Maggio 2016

«Andate dunque e ammaestrate tutte le nazioni», dice Gesù. «Predicate il Vangelo ad ogni creatura…». E create per esso una lingua speciale, alta, non quella in cui vivete, vi muovete, […]

di Vladimir Zelinskij

Stalin un padre?

5 Marzo 2016

Oggi per gli ortodossi è il Sabato dei morti, ed è anche l’anniversario ufficiale della morte di Stalin. Si intersecheranno queste due ricorrenze, in qualche chiesa russa, in un unico […]

di Vladimir Zelinskij

Qualcosa più forte del nostro limite

29 Gennaio 2016

Non sono mai stato un esponente della maggioranza, né in Italia né in Russia. Tutti dimenticano che la Chiesa cattolica, che ora è così ospitale e spalanca le braccia, è […]