Tag virus

Articoli

Chiesa
Tempo di bilanci per la Chiesa russa

Tempo di bilanci per la Chiesa russa

Il patriarca Kirill ha comunicato all’assemblea diocesana di Mosca che nel 2020 la frequenza nelle chiese è calata del 30%. Secondo due sacerdoti ortodossi recentemente intervistati, le condizioni dettate dalla pandemia hanno messo in luce una crisi in corso da tempo. Come il duro bilancio di quest’anno può trasformarsi in una prospettiva di cammino.

Convegno
La Rete e la voce della coscienza

La Rete e la voce della coscienza

La Rete ci soffoca ma ci offre anche possibilità enormi. La possibilità di confrontarsi senza limiti di spazio e di tempo vs l’anonimato che induce irresponsabilità, il bombardamento informativo che riduce la capacità di giudizio personale. Il problema di fondo resta l’uomo e la sua coscienza. Intervento al Convegno 2020 di Russia Cristiana, «Una rete che imprigiona, una rete che sostiene, una rete che libera».

Convegno
In rete si rilancia l’esperienza della carità

In rete si rilancia l’esperienza della carità

Un movimento di volontariato in crescita, aperto a tutti perché chiunque ha tempo, o soldi, o tenerezza da dare. Ed è la rete a diffondere l’idea che preoccuparsi degli altri è normale e l’uomo va messo al primo posto. Un intervento del Convegno 2020 di Russia Cristiana, «Una rete che imprigiona, una rete che sostiene, una rete che libera».

Convegno
L’uomo e la rete, gli spunti del nostro Convegno

L’uomo e la rete, gli spunti del nostro Convegno

Ombre e luci del web. Né le une né le altre si possono eliminare. Il futuro nasce dall’accettare la sfida. Come dice Leonard Cohen, «C’è una crepa in ogni cosa, è così che la luce entra».

Editoriale
Una Rete che imprigiona. Una rete che libera. Rimanere uomini nella pandemia “social”

Una Rete che imprigiona. Una rete che libera. Rimanere uomini nella pandemia “social”

Come cambia l’uomo della pandemia, condannato a un mondo digitale? Vicoli ciechi e sorprese di una sfida nuova. Il Convegno 2020 della Fondazione Russia Cristiana, in collaborazione con il Centro Culturale di Milano.

Editoriale
Quel che resta dell’uomo e della sua dignità dopo la pandemia

Quel che resta dell’uomo e della sua dignità dopo la pandemia

La società civile e la Chiesa sono stati segnati duramente dalla pandemia, che ha mostrato l’inconsistenza del loro tessuto ideale. Cerchiamo i colpevoli o lavoriamo per il cambiamento?

Cultura
È una questione di lingua

È una questione di lingua

A nostra insaputa si sta erodendo il rapporto univoco tra le parole e la realtà. Ma se svapora il senso del nostro parlare svaniscono anche l’organizzazione del pensiero e la capacità di formulare giudizi.

Mediateca
Parliamo del Centro culturale e del Covid

Parliamo del Centro culturale e del Covid

All’inizio i russi non credevano al virus, ma ora è entrata in campo la creatività di ciascuno. Intervista al direttore della Biblioteca dello Spirito.

Società
La Russia in quarantena, paure e discussioni

La Russia in quarantena, paure e discussioni

Come in molte altre parti del mondo, anche in Russia abbiamo assistito al dibattito sulla quarantena per controllare il contagio del coronavirus. L’imposizione del confinamento in casa, la chiusura dei confini e delle attività produttive e i controlli telematici degli spostamenti e del contagio pongono a tutti domande che vanno all’origine del senso dell’esistenza umana.

Società
Mosca <em>smart city</em> o Grande Fratello?

Mosca smart city o Grande Fratello?

Capitale moderna e dinamica. Megalopoli tra le più care al mondo, Mosca da tempo diventa sempre più smart. Con qualche timore…

Editoriale
Il virus, gli ultras e una scelta per la vita

Il virus, gli ultras e una scelta per la vita

Ripartire ma come? Magari recuperando la memoria delle proprie radici. In Italia come in Russia.

Chiesa
Pasqua ortodossa, in cucina e alla finestra

Pasqua ortodossa, in cucina e alla finestra

Andare in chiesa non è lo scopo ultimo del cristiano, ma solo uno strumento per trovare Cristo. Riflessioni non conformiste di un ortodosso che commemora la Pasqua in casa. E che spera tutto questo non sia invano.

Società
Mosca: il dramma degli ultimi durante la pandemia

Mosca: il dramma degli ultimi durante la pandemia

Con l’introduzione di misure restrittive per contenere la diffusione del coronavirus, migliaia di senzatetto e di anziani in tutta la Russia rischiano di essere abbandonati a se stessi. Le associazioni che li assistono devono sospendere l’attività. Non restano che i volontari.

Chiesa
Cristo presente nelle nostre case

Cristo presente nelle nostre case

L’impossibilità di essere insieme e di comunicarci in chiesa deve farci ricordare che siamo un popolo sacerdotale sin dal battesimo. Che Cristo è già con noi e ci chiede di prenderne coscienza. È l’annuncio di questa Pasqua.

Chiesa
Presuntuosi e paurosi o liberi e quindi obbedienti?

Presuntuosi e paurosi o liberi e quindi obbedienti?

Il patriarca Kirill lancia una sfida per tutti: siamo disposti a farci raggiungere da Cristo, in questa Pasqua, in un modo totalmente inatteso, o restiamo abbarbicati alla nostra volontà? L’esempio di una santa che rende attuale la Tradizione della Chiesa indivisa.

Editoriale
La forza e l’abilità che dobbiamo avere

La forza e l’abilità che dobbiamo avere

Le sciagure possono essere fonte di divisione. Dipende da noi riscoprire il senso e la prospettiva del fare insieme.

Chiesa
Russia e Covid, i cristiani si interrogano

Russia e Covid, i cristiani si interrogano

I pericoli di contagio e le restrizioni della quarantena hanno aperto molte domande tra i credenti. Innanzitutto come distinguere ciò che è essenziale dalle «care tradizioni». E come sentirsi corresponsabili con tutti gli altri. (Seconda parte).

Società
Russia, una crisi dentro l’altra

Russia, una crisi dentro l’altra

Dalla Russia giungono dati rassicuranti, pochi infetti, mandano aiuti all’Italia. Tra reticenza e propaganda, come vanno veramente le cose? Prima parte di un dossier speciale.

Società
La strana serietà di ciò che accade. Roma in tempi di pandemia

La strana serietà di ciò che accade. Roma in tempi di pandemia

Cronaca della quarantena romana vista con gli occhi della poetessa russa, che ama l’Urbe come una seconda patria.

Blog

Qui si muore. Rivediamo le priorità

Non sono un medico, né un virologo né insomma un esperto di cose che oggi vanno per la maggiore, quindi quel che vi dico non ha utilità pratica. Però è importante.

Osservare, ascoltare, paragonare, pensare prima di parlare

Nel clima di agitazione legato alla pandemia, la nostra umanità si gioca nel buon uso della ragione, e nel rispetto della realtà dei fatti.