Portale di informazione indipendente

Articoli - 2017

Siria, ciò che resta è la carità

Chiesa
Autore:
Thiry Jean François

Nella guerra in Siria la Russia non è solo una presenza politica e militare, ci sono anche legami nati dalla comune radice cristiana. J.F. Thiry è andato da Mosca a Damasco per offrire l’esperienza di un lavoro culturale che aiuti a ricostruire l’uomo.

Havel: «Vivere intensamente» - Diario carcerario

Cultura
Autore:
Bonaguro Angelo

La Biblioteca Havel ha pubblicato in fac-simile il diario tenuto dallo scrittore durante la sua prima esperienza carceraria nel 1977. La tentazione del compromesso col regime, la consapevolezza del proprio limite, la riscoperta della responsabilità.

Una memoria difficile per la Lituania

Storia
Autore:
Polesana Paolo

Un piccolo paese che si è sempre distinto per il coraggio indomabile, l’amore alla libertà, l’attaccamento alla sua Chiesa, è chiamato oggi ad affrontare la difficile memoria dei casi di complicità nell’Olocausto. Uno «scandalo» che può purificare.

San Nicola, tra Mosca e Kiev

Chiesa
Autore:
Parravicini Giovanna

Grande agitazione nel Patriarcato di Mosca per due leggi in discussione al parlamento di Kiev, che facilitano l’esodo delle parrocchie a nuove giurisdizioni ortodosse. Gelosie ecclesiali, calcoli politici, per tutti la tentazione di appoggiarsi alla forza

Antinomia

Spunti teologici
Autore:
Polesana Paolo

La tradizione del cristianesimo orientale è ricca di concetti sconosciuti in Occidente, che sovvertono la logica abituale ma esprimono in profondità la realtà umana e divina. È il caso dell’antinomia che non ha niente a che fare con quella kantiana.

Dietro le quinte della Corea

Cultura

Un regista russo a Pyongyang, per girare un documentario di «vita vissuta». Neppure il totalitarismo sovietico era riuscito a condizionare l’uomo a tal punto. In un’intervista a «The New Times» il racconto di un’esperienza ai limiti della realtà.

Ricostruire i ponti in Ucraina

Società
Autore:
Gugerotti Claudio

La carità del papa non si esprime solo a parole, ma anche con gesti concreti di aiuto. Così è per l’Ucraina. Sono gocce nel mare, ma sono piccoli passi che fanno ritornare la pace. La testimonianza del nunzio Gugerotti, ambasciatore del papa nel Donbass.

Evtušenko, un poeta per tutte le stagioni

Letteratura
Autore:
Bonaguro Angelo

Ha cantato le conquiste del socialismo e demolito l'epoca staliniana, parlava con Andropov e difendeva Solženicyn. Fedele al socialismo ma critico dei suoi soprusi, ha sperato fino all'ultimo nella riconciliazione tra russi e ucraini.

La pace nuova del Risorto

Chiesa
Autore:
Scalfi Romano

La prima parola che il Signore dice agli apostoli presentandosi a loro dopo essere risorto è: «Pace a voi». Non è solo un saluto, è un annuncio, perché dopo che Lui è morto e risorto c’è un altro modo per essere in pace. Da un'omelia di p. Scalfi.

Anello d'Oro: 14-21 giugno

Itinerari

L’itinerario – pur nella sua brevità – introduce alla comprensione della realtà della provincia russa (molto diversa dalle due capitali), ricca di fascino e tradizioni. Unisce storia, cultura, arte, bellezza dei monumenti, all’incontro con esperienze vive...

Cosa sta succedendo in Bielorussia?

Società
Autore:
Strocev Andrej

L’ondata di proteste in Bielorussia, questa primavera, ha una novità rispetto alle precedenti: il carattere trasversale e l’attenzione a dignità e solidarietà. Siamo di fronte a un’inedita stagione di proteste popolari in Europa. Un fatto da interpretare.

«Parenti»: dalla voce alla presenza. Un documentario ucraino

Arte
Autore:
Zacharov Pëtr

Un documentario può offrire un’asettica informazione, oppure può essere «lo sguardo di un uomo su una concreta situazione umana». Il regista Vitalij Manskij è un maestro in questo genere. Ha raccontato i suoi parenti, specchio dell’Ucraina di oggi.

Proteste in piazza: non è facile essere giovani

Società
Autore:
Archangel'skij Aleksandr

Il 26 marzo migliaia di persone hanno protestato contro la corruzione in decine di città russe. La novità è stata la massiccia presenza dei giovani. Le aspettative della gente e le risposte da parte del governo.

Se Cristo ci ama, possiamo amare anche noi

Chiesa
Autore:
Scalfi Romano

Siamo ormai prossimi alla Pasqua, e la quarta settimana di quaresima ci aiuta a convertirci, soprattutto sul significato dell’amore. Non abbiamo altro esempio da imparare se non Cristo stesso. Un'omelia di padre Scalfi del marzo 2015.

Miloslav Vlk: sono felice della mia vita

Testimoni
Autore:
Bonaguro Angelo

Sarà celebrato sabato prossimo nella cattedrale di Praga il funerale del cardinale Miloslav Vlk (1932-2017), scomparso il 18 marzo dopo un rapido aggravarsi delle sue condizioni di salute.

Dagli archivi segreti ucraini: il KGB e la grande carestia

Storia
Autore:
Bonaguro Angelo

Due informative del KGB sulla «propaganda occidentale» che rompeva il muro di silenzio su uno dei peggiori crimini staliniani: la carestia degli anni Trenta, che provocò milioni di morti e resta fonte di discussione e scontro politico.

Con gli occhi del cuore. Opere di E. Čerkasova

Arte
Autore:
Jazykova Irina

Nell’arte contemporanea, così distante dallo spettatore, spesso ermetica e a volte aggressiva, Čerkasova ha trovato una sua modalità espressiva per comunicare «ciò che ama», la storia di Dio con l’uomo e lo stupore per questo miracolo. Un’arte ottimista.

Bielorussia: difendiamo i nostri morti

Società
Autore:
Strocev Andrej

Kuropaty è un luogo terribile: ci riposano oltre 100mila fucilati. Ma il business post sovietico ci vuole costruire degli uffici. E i bielorussi, figli dell’ultimo regime comunista d’Europa, si oppongono. Inattesa rinascita di una società civile.

Elaborazione del lutto. I vivi e gli insepolti

Storia
Autore:
Sedakova Ol'ga

Una serata al Centro Culturale di Milano ha inaugurato i lavori sul centenario della rivoluzione russa, iniziata appunto nel febbraio-marzo. O. Sedakova ha affrontato uno dei nodi profondi, la presenza incancellabile dei morti. Ecco il suo intervento.