Tag iconografia

Articoli

Arte
Adol’f Nikolaevič Ovčinnikov 1931-2021 • Pagine di vita

Adol’f Nikolaevič Ovčinnikov 1931-2021 • Pagine di vita

A Mosca, una mostra dedicata all’iconografo e restauratore Adol’f Ovčinnikov ripercorre il suo cammino umano e artistico.

Editoriale
L’autosufficienza è inospitale

L’autosufficienza è inospitale

Se i più affermano che la libertà è avere sé come principio di tutto, c’è chi va controcorrente: la legge della libertà è crescere nell’amore. Una meditazione di padre Scalfi del 2012.

Arte
Adol’f Ovčinnikov: Più che geni creatori, siamo umili spaccapietre

Adol’f Ovčinnikov: Più che geni creatori, siamo umili spaccapietre

L’ultima intervista di A. Ovčinnikov (1931-2021), restauratore di icone e maestro. Anche la Scuola iconografica di Seriate ha goduto della sua profonda conoscenza dell’icona durante la lunga collaborazione.

Recensioni
Il tema religioso nascosto nell’arte sovietica

Il tema religioso nascosto nell’arte sovietica

Negli anni ’90 in Russia sono stati recuperati molti aspetti dell’arte sacra precedenti alla rivoluzione e poi al mondo dell’emigrazione. Ma che cosa ne fu dell’arte sacra e delle tematiche legate al cristianesimo nell’arte sovietica?

Mediateca
«Storie di amicizia e di speranza» • Suor Ioanna Rejtlinger

«Storie di amicizia e di speranza» • Suor Ioanna Rejtlinger

I brevi video «Storie di amicizia e di speranza» raccontano storie di persone molto diverse tra loro, accomunate dall’esperienza di verità e libertà vissuta in contesti di dolore, di prova, di illibertà.

Mediateca
«Storie di amicizia e di speranza» • Ol’ga Popova

«Storie di amicizia e di speranza» • Ol’ga Popova

I brevi video «Storie di amicizia e di speranza» raccontano storie di persone molto diverse tra loro, accomunate dall’esperienza di verità e libertà vissuta in contesti di dolore, di prova, di illibertà.

Arte
<em>Street art</em> religiosa a Mosca

Street art religiosa a Mosca

L’arte deve vivere, svilupparsi. Nelle chiese vediamo solo stilizzazioni del passato. Nascono gli iconografi graffitari che invocano il diritto di fare arte sacra con le bombolette spray. Contro l’irrilevanza culturale del cristianesimo.

Testimoni
Ol’ga Popova – a quanti ha insegnato a «vedere»…

Ol’ga Popova – a quanti ha insegnato a «vedere»…

È morta a Mosca una grande bizantinologa – forse la più grande. Una personalità integrale, centrata sulla fede e sulla percezione del bello come ragione del vivere. Era nata in prigione ed era una donna veramente libera.

Arte
I volti della Chiesa

I volti della Chiesa

La Scuola iconografica di Seriate ha partecipato alla mostra «Santi della Chiesa indivisa» con alcune icone di santi occidentali del primo millennio. Un’occasione di incontro ecumenico e culturale, oltre che artistico.

Chiesa
«Valgono più le icone o gli amici?»

«Valgono più le icone o gli amici?»

Ricordando il monaco Pavel, iconografo e maestro alla «Scuola di Seriate», morto tragicamente a Pskov. Lascia un’esperienza di unità vissuta, fatta di stima e di servizio. Il cuore dell’ecumenismo.

Arte
Con gli occhi del cuore. Opere di E. Čerkasova

Con gli occhi del cuore. Opere di E. Čerkasova

Nell’arte contemporanea, così distante dallo spettatore, spesso ermetica e a volte aggressiva, Čerkasova ha trovato una sua modalità espressiva per comunicare «ciò che ama», la storia di Dio con l’uomo e lo stupore per questo miracolo. Un’arte ottimista.

Mediateca
Ol’ga Popova: un autentico maestro

Ol’ga Popova: un autentico maestro

Ol’ga Popova, bizantinologa, racconta brevemente le tappe della sua vita.