Benvenuti nel portale di informazione indipendente “La Nuova Europa”

La rivista, nata nel 1960 col titolo “Russia cristiana ieri e oggi”, è stata il primo e fondamentale strumento per diffondere la conoscenza delle ricchezze della tradizione russa. Dagli anni ’60 ha fatto conoscere per la prima volta in Italia il samizdat, l’editoria clandestina espressione della cultura antitotalitaria. Nel 1985 la rivista prende il titolo di “L’Altra Europa”, ampliando i suoi interessi a tutto l’Est. Nel 1992 il periodico diventa “La Nuova Europa”, luogo di dibattito e di confronto sulle problematiche sociali, culturali e religiose del continente.

ULTIMI ARTICOLI

Editoriale
Siamo tutti eroi del nostro tempo

Siamo tutti eroi del nostro tempo

Chiesa
Il «nuovo inizio» di padre Aleksandr Men’

Il «nuovo inizio» di padre Aleksandr Men’

Ogni settembre, da ormai 29 anni, in Russia si fa memoria di padre Aleksandr Men’ nella ricorrenza della sua tragica scomparsa. Ma non è una celebrazione devota né accademica, è lo zampillare della vita che lo nutriva e che ne ha fatto un grande testimone.

Società
I processi di Mosca: qualcosa sta cambiando

I processi di Mosca: qualcosa sta cambiando

La lettera collettiva dei sacerdoti in difesa delle persone ingiustamente arrestate ha smosso le acque di una situazione politica e sociale che a molti pareva senza vie d’uscita. Si riafferma la coscienza che qualcosa si può sempre fare…

Società
Praga: la guerra delle statue

Praga: la guerra delle statue

La sorte di due statue ha acceso gli animi nella capitale boema: chi vorrebbe ripristinare l’antica colonna mariana distrutta nel 1918 in piazza della Città Vecchia, e chi vorrebbe smantellare il monumento al maresciallo sovietico Konev, liberatore della città dal nazifascismo nel ‘45 ma protagonista delle repressioni sovietiche. A tema: la difficoltà a giudicare serenamente la memoria storica.

Società
Riflessioni di un professore infelice

Riflessioni di un professore infelice

Cosa significa essere un insegnante oggi? La pubblica istruzione russa lascia ancora spazio all’iniziativa personale e alla creatività dei veri maestri? Il sacerdote Sergej Kruglov ha intervistato a riguardo Aleksandr Zakurenko, insegnante, traduttore e poeta.

Chiesa
Universalità e storie particolari. La vocazione della Chiesa

Universalità e storie particolari. La vocazione della Chiesa

Conflitti e divisioni si osservano oggi sia nella vita politica internazionale, sia tra le singole Chiese e all’interno di esse. È una sfida che, partendo da diverse circostanze e posizioni, arriva al cuore della domanda: chi è l’uomo? È fatto per realizzarsi nella salvaguardia di sé e dei propri spazi e affetti, o trova in una attitudine che mai rinuncia all’incontro con l’altro la sola via per avere anche cura di se stesso? A Seriate, dall’11 al 13 ottobre il Convegno Internazionale di Russia Cristiana.

Chiesa
«Smettiamo di avere paura»

«Smettiamo di avere paura»

Lettera collettiva di sacerdoti ortodossi a proposito dei recenti casi di malagiustizia in Russia. Un intervento del genere non ha precedenti e pone nuovamente la Chiesa nel vivo della storia. La società civile si riscuote, e la Chiesa c’è…

DAL NOSTRO ARCHIVIO

La via russa all’esperienza cristiana

La via russa all’esperienza cristiana

di Adriano Dell’Asta

tratto da «La Nuova Europa», 1/1998 (277), pag. 5

La cultura russa quella delle origini e quella dell’epoca d’oro a cavallo tra lo scorso e questo secolo ha molto da dire a noi occidentali. Un rapido ma non superficiale excursus su unitotalità e sobornost’, cultura e trasfigurazione. In compagnia di Solov’èv, Berdjaev, Bulgakov..

Arsenij Roginskij

Arsenij Roginskij

È passato più di un anno dalla morte di Arsenij Roginskij, storico del dissenso e anima dell’Associazione Memorial. La sua figura per la storia, per lo Stato, per la società civile in Russia è ancora da approfondire e apprezzare.

 

BLOG

20 anni di sacerdozio, e non possiedo nulla
Blog di Vladimir Zelinskij

20 anni di sacerdozio, e non possiedo nulla

Visto da lontano, il sacerdozio affascina per la vicinanza con Dio. Sembra che appena passata la soglia, già vi si è dentro. Ma la vicinanza si ritira.

GLI AUTORI DELLA NUOVA EUROPA

FONDAZIONE RUSSIA CRISTIANA

Russia Cristiana è stata fondata nel 1957 da padre Romano Scalfi allo scopo di far conoscere in Occidente le ricchezze della tradizione spirituale, culturale e liturgica dell’ortodossia russa; di favorire il dialogo ecumenico attraverso il contatto fra esperienze vive; di contribuire alla presenza cristiana in Russia.

Questi obiettivi sono stati perseguiti con strumenti diversi durante il regime sovietico, durante la perestrojka, e nel nuovo contesto sociale ed economico del post comunismo, segnato dai postumi dell’ateismo militante e dalle forti suggestioni del consumismo.

LEGGI TUTTO

SHOP ON LINE

Entra e scopri il nostro catalogo di libri, cataloghi, dvd e riviste.

VAI AL NEGOZIO

Iconografia > Libri

L’icona dell'Ascensione

 2,07

Libri > Libro-Calendario

L’Age d’or de Pise

 15,00

Iconografia > Libri

Visione e presenza

 17,00

Cataloghi meeting > Libri

«Che cos’è la verità?»

 10,00