13 Giugno 2016

Hannah Arendt, un’indagatrice curiosa

DI Redazione

Il vero punto di resistenza al male totale è l’uomo. Anche Hannah Arendt negli ultimi anni aveva studiato il tipo umano che permette l’instaurarsi del totalitarismo. Nella degenerazione antropologica c’è […]

Il vero punto di resistenza al male totale è l’uomo. Anche Hannah Arendt negli ultimi anni aveva studiato il tipo umano che permette l’instaurarsi del totalitarismo. Nella degenerazione antropologica c’è un tratto comune a tutti i totalitarismi.
Un intervento sulla Arendt a cura del professor Vezzali, uscito sul n. 1/2004 de “La Nuova Europa”.

La lettura dell’articolo completo è riservata agli utenti abbonati, effettua il login o abbonati per accedere a tutti i contenuti del sito.

Abbonati per accedere a tutti i contenuti del sito.

ABBONATI