Aleksandr Solženicyn

Aleksandr Solženicyn (1918-2008), scrittore e pensatore russo, vincitore del premio Nobel per la letteratura nel 1970,
una delle figure più imponenti nel panorama del dissenso. Con libri come Una giornata di Ivan Denisovič Arcipelago GULag fece conoscere al mondo e ai suoi connazionali la dura realtà dei campi concentrazionari sovietici, contribuendo indirettamente alla caduta del regime.

Tutti gli articoli

Il comunismo russo è veramente finito?

In Russia si è stabilita una vera democrazia? Assolutamente no, rispondeva Aleksandr Solženicyn vent’anni fa. La sua analisi lucidissima spiega molto della situazione attuale. Alcune opinioni rilasciate nel Vermont all’intervistatore Stanislav Govoruchin.

SHOP ON LINE

Entra e scopri il nostro catalogo di libri, cataloghi, dvd e riviste.

VAI AL NEGOZIO

Letteratura > Libri

Il dramma della libertà. Saggi su Dostoevskij

 10,00

Rivista cartacea

La Nuova Europa 3/2010 (351)

 7,00

Iconografia > Libri

La teologia dell'icona

 30,00

Iconografia > Libri

Ascesi e trasfigurazione

 30,00