Georgij Čistjakov

Padre Georgij Čistjakov (1953-2007), esperto di storia e filologia greca e latina, storia del cristianesimo, teologia, discepolo di padre Aleksandr Men’, abbandona l’attività accademica per diventare sacerdote all’età di quarant’anni. Parroco della chiesa di un grande ospedale pediatrico, quasi tutto il suo ministero sacerdotale si esercita nella compagnia umana e spirituale ai bambini affetti da malattie incurabili. Muore all’eta di 54 anni, per un tumore al cervello. Molti gli scritti che ci ha lasciato, tra cui ricordiamo Riflessioni con il Vangelo in mano. 

 

 

Tutti gli articoli

Da dove viene il male del mondo?

«È facile credere in Dio quando attraversi i campi d’estate: il sole splende, i fiori profumano, l’aria freme colma dei loro odori. «E nei cieli io vedo Dio», come dice Lermontov. Ma qui? Dov’è Dio? Se Egli è buono, onnisciente e onnipotente, perché tace?».

SHOP ON LINE

Entra e scopri il nostro catalogo di libri, cataloghi, dvd e riviste.

VAI AL NEGOZIO

Rivista cartacea

Atti del convegno: Il dono inatteso della misericordia

 7,00

Libri > Saggistica

La crisi della filosofia occidentale

 16,00

Iconografia > Libri

L’icona della Protezione della Madre di Dio

 2,07

Libri > Libro-Calendario

L’Age d’or de Pise

 15,00