Aleksandr Šmeman

Padre Aleksandr Šmeman (1921-1983) è tra i più grandi teologi russi ortodossi del XX secolo. Emigrato in Francia insieme alla famiglia in seguito alla rivoluzione russa, trascorre a Parigi la giovinezza, nel 1946 viene ordinato sacerdote e nel 1951 si trasferisce a New York per insegnare al seminario teologico San Vladimir. Importanti nella sua formazione anche teologi cattolici come Jean Danielou, Louis Bouyer e altri ancora, sostenitori della necessità di un «ritorno alle fonti» e di un rinnovamento liturgico. È autore di numerosi saggi e volumi, fra i quali I passi della fede.

SHOP ON LINE

Entra e scopri il nostro catalogo di libri, cataloghi, dvd e riviste.

VAI AL NEGOZIO

Cataloghi meeting > Libri

Se si accendono le stelle, vuol dire che qualcuno ne ha bisogno?

 7,00

Letteratura > Libri

Ivan Bunin, La vita e l’opera

 10,00

Iconografia > Libri

L’icona dell’Entrata in Gerusalemme

 2,07

Iconografia > Libri

Contemplazione nel colore

 6,00