Portale di informazione indipendente

Pie-Eugène Neveu

Collana «Testimoni»

Padre Neveu, assunzionista francese, sentì fin dai primi anni del ‘900 il fascino della missione in Russia, e partì come cappellano di un villaggio di minatori in Ucraina. Le vicende della rivoluzione, della carestia e della guerra civile segnarono la sua decisione di condividere in toto il calvario del popolo russo. A lui, risparmiato dalle repressioni a motivo della cittadinanza straniera, sarebbe toccato in sorte di essere consacrato segretamente vescovo a Mosca e di guidare la Chiesa cattolica russa negli anni più bui del regime sovietico. Intrighi, delazioni, fulgide testimonianze di fede fino al martirio: diviso tra il dolore di veder cadere uno ad uno intorno a lui i suoi fedeli, e il dovere di mantenere i contatti con Roma, di soccorrere i credenti reclusi nei campi di concentramento inviando loro pacchi e lettere di sostegno, il vescovo Neveu è tra le figure più drammatiche della travagliata storia della Chiesa cattolica in URSS.

Aleksej Judin, cattolico, ricercatore e docente di storia della Chiesa presso l’Università Umanistica di Mosca, ha una lunga esperienza di lavoro negli archivi, sia in Russia che all’estero, che gli ha consentito di accedere a molti materiali di prima mano, e al tempo stesso un’acuta sensibilità di credente per il travaglio della Chiesa nel XX secolo.

Aleksej Judin,
pp. 200, ed. 2002
Collana «Testimoni»


Potrebbe interessarti anche...

Anna Abrikosova

LibriCollana «Testimoni»
10,00 €

Teodor Romža

LibriCollana «Testimoni»
8,26 €

Afanasij Sacharov

LibriCollana «Testimoni»
10,00 €

Tre vie

LibriCollana «Testimoni»
8,26 €

Josyf Slipyj

LibriCollana «Testimoni»
9,26 €